INTRODUZIONE I PROGRAMMI QUESTIONS AND ANSWERS
Software Libero Linux Knoppix Linux e Windows

flying bird

Software Libero


Benvenuti nel futuro del software! La maggioranza del software che trovate su questo CD assomiglia ai programmi che già utilizzate, ma ci sono alcune differenze importanti. Una delle differenze cruciali é che il software del futuro é libero.

Questo concetto di libertà é molto più profondo della "libertà" di scaricare software da Internet. Nel nostro caso avete il diritto di copiare e distribuire software libero. Non solo ne avete il permesso, ma siete persino incoraggiati a farlo!

Inoltre, il software libero rende il codice sorgente disponibile. Cambiando il codice sorgente, cambiate il programma. Avete il diritto di modificare il programma, e di distribuire nuovi programmi basati sul codice sorgente di vecchi programmi, ma in tal caso dovete anche distribuire il codice sorgente modificato. Per la maggioranza dei programmi che trovate su questo CD, la definizione completa dei vostri diritti e doveri é contenuta nella GNU General Public License.

In breve, tutti questi programmi vi appartengono! Non posso non ripetermi su questo punto. Se volete copiare questi programmi, potete farlo. Se volete modificarli, potete farlo. Potete farlo voi direttamente, oppure potete chiedere a un qualsiasi programmatore, dovunque, di farlo per voi. Questa é la bellezza del codice libero.


Software per tutti


Domanda : non sono un programmatore. Perché mi dovrebbe interessare?

Se pensate al software libero come a una biblioteca pubblica di software, comincerete a capire perché é importante.

L'idea che il sapere debba essere diffuso risale all'Illuminismo. Il sapere é una forma di bene comune che appartiene a tutti, e che aumenta coll'aumentare del numero delle persone che lo condividono.

Un'altra vecchia idea é che tutti dovrebbero saper leggere - un'idea centrale nella tradizione protestante - e al giorno d'oggi abbiamo delle biblioteche pubbliche ben fornite, dove ognuno può servirsi del proprio saper leggere per estrarre informazioni dal sapere comune. Un pubblico illuminato é anche essenziale per far funzionare la democrazia, e saper leggere é ovviamente un prerequisito importante.

Oggigiorno, tutti sanno leggere - il passo successivo nel flusso dell'informazione é la cultura dei computer. Il fatto che una parte della popolazione sia esclusa, non partecipando al mondo dei computer, va contro il principio di accesso e partecipazione totali ai beni comuni della conoscenza e dell'informazione. Il software libero serve a garantire questo accesso, e perciò rinforza la democrazia.